lunedì 3 marzo 2014

Arredare con il grigio e il blu. Relax e raffinatezza

 LOOK pulito e RELAX?


Grigio e azzurro

Raffinatezza e Hi-tech.

Adoro il contrasto tra questi due colori il grigio e il blu. Così freddo spesso il grigio viene pensato come un colore triste, ma in tutte le sue sfumature dalla più scura alla più chiara,   permette sia di mettere in risalto le forme e il materiale di cui un oggetto è composto, si tratti di muri piuttosto che di componenti di arredo, sia di mettere in risalto gli altri colori che circondano o in parte compongono l'oggetto stesso.
 
A livello psicologico
il Grigio conferisce neutralità o comunque un atteggiamento di prudente attesa di fronte alle scelte. Questo colore aiuta nella propria difesa e protezione, accresce saggezza e prudenza ma al contempo rende distaccati e introversi.
Chi rifugge il colore Grigio è solitamente un individuo molto impegnato in diverse attività sia per ricavarne un vantaggio personale che per paura di essere estromesso. Chi rifiuta il Grigio è in un perenne stato di tensione e ha paura di tutto ciò che non è tangibile o ignoto.
Il Blu, invece, è il simbolo della calma, della tranquillità e dell’equilibrio. Il colore Blu ha la capacità di generare un senso di rilassamento che regala equilibrio nella sfera emotiva. Dona maggiore sensibilità portando l’individuo ad essere più vulnerabile ad eventuali “attacchi” esterni. Il colore Blu ha la facoltà di stabilizzare la frequenza del battito cardiaco e di tenere sotto controllo la pressione. Tutto ciò produce distensione per il corpo e tende ad allontanare il senso di ansia. 

Due colori che si sposano bene insieme, non trovate?


Per info su complementi di arredo e arredamento visitate il link: 
http://www.lovethesign.com/prodotti/arredamento/divani





















Nessun commento:

Posta un commento